Indietro

Disco di parmigiana di melanzane

1. Lavare le melanzane, togliere entrambe le estremità e tagliarle a fette di circa 1 cm. Salare leggermente entrambi i lati e lasciare riposare su un piatto per circa 30 minuti in modo che perdano un po' di umidità. Lavare e asciugare il basilico. Tagliare a fette sottili la mozzarella e grattugiare finemente il parmigiano. Sbucciare e tritare finemente lo spicchio d'aglio, metterlo in una piccola cocotte con un po' d'olio d'oliva e rosolarlo per qualche minuto. Aggiungere i pomodori e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 20-25 minuti. Condire la salsa di pomodoro con sale, pepe, basilico tritato (mettere da parte un paio di foglie per guarnire)

2. Tamponare le fette di melanzane con carta da cucina e spolverizzarle con un po' di farina. Riscaldare l'olio e friggere le melanzane, girando più volte le fette. Mettere le melanzane fritte su uno spesso strato di carta da cucina per scugare l’olio in eccesso. Mettere un po' di salsa di pomodoro in quattro piccole teglie STAUB, adagiarvi sopra una fetta di melanzane e una fetta di mozzarella. Poi un po' di salsa di pomodoro e una foglia di basilico. Ripetere l'operazione 3-4 volte e cospargere gli strati superiori con parmigiano grattugiato. Lavare e tamponare i pomodorini, irrorare con olio d'oliva e disporre a gruppi di 3-4, salare q.b.

3. Mettere le teglie nel forno preriscaldato e cuocere in forno ad una temperatura di 160-170° C / 320-338° F ( riscaldamento superiore e inferiore) per circa 20-30 minuti. Guarnire con foglie di basilico e servire caldo con pane bianco appena sfornato.

3 melenzane medie

Un po' di farina

1 spicchio d'aglio

Olio d'oliva

500 ml di pomodori (pelati in lattina)

2 mozzarelle

50 g di parmigiano reggiano

150 g di pomodorini

Un mazzo di basilico fresco

Sale e pepe grattugiato fresco

1 litro di olio per fritura