Indietro

Rose di pasta sfoglia con prugne e marmellata di albicocche al forno

Tempo di preparazione circa 45 min.
Tempo di cottura circa 20 min.

1. Lavare, dividere a metà ed eliminare il nocciolo delle prugne. Tagliare le mezze prugne in fettine da 2-3 mm.

2. Preriscaldare il forno a 200°C. Aprire la confezione e srotolare la pasta sfoglia, successivamente stendere con un mattarello in modo che sia un po' più sottile e circa 30 × 45 cm di dimensioni. Dividere in 6 strisce in uguale larghezza (circa 5 cm). Mescolare la marmellata con 2 cucchiai d'acqua e riscaldare in una piccola casseruola. Cospargere con un sottile strato di marmellata le strisce di pasta sfoglia quindi porre le prugne a fette una accanto all'altra, sovrapponendole leggermente in modo che il lato semicircolare delle prugne fuoriesca un po' dal bordo e la parte inferiore della striscia rimanga libera. Piegare la parte inferiore sulle fette di prugna in modo che siano coperte per metà. Arrotolare queste strisce piegate da un lato in modo da creare la forma delle rose.

3. Cospargere leggermente ogni rosa di prugna con un po' di zucchero e cannella, introdurre in una mini cocotte abbondamente imburrata e cosparsa di zucchero, e lasciar cuocere finché non diventa di un colore dorato, mettere in forno caldo per circa 20 minuti.

Consiglio: Potete sostituire facilmente le prugne con mele, pesche o mango.

6 prugne mature grandi

Circa 300 g di pasta sfoglia arrotolata già pronta dal banco frigo

100 g di marmellata di albicocche

Burro morbido e zucchero per le mini cocotte

1 cucchiaino di cannella mescolato con 2 cucchiai di zucchero